Recensioni dei libri sulle mensole di casa mia (e altre cose nei paraggi)

La rivelazione di P.D. James

In Libri sulle mensole on 11 giugno 2009 at 09:09

A proposito di donne scrittrici, qualche giorno fa leggevo un articolo sul Venerdì di Repubblica che parlava del “successo da brividi” della Fred Vargas, paragonata ad altre scrittrici di romanzi diciamo gialli, e così ho fatto una scoperta sensazionale che mi ha lasciato di sasso a me, e alla polpetta che stavo mangiando mentre leggevo l’articolo, e che ho lasciato a freddare sul piatto, trasformandosi appunto nel sasso di cui parlavo prima.

La scoperta in questione è molto semplice e al tempo stesso folgorante: che Fred Vargas fosse lo pseudonimo di una donna lo sanno anche i sassi di cui sopra. Ma che lo scrittore P.D. James sia in realtà una donna, io questo non lo immaginavo proprio.

pd james

Phyllis Dorothy in una pausa dal mercato

Una donna di 89 anni che si chiama Phyllis Dorothy, e che James è il cognome. Una donna che come si può vedere dall’immagine, ad abitare in Inghilterra, la si potrebbe ritrovare tranquillamente dal fruttivendolo sotto casa, mentre compra la bietola e un po’ di verza, o altre cose da nonna. Una nonna per intenderci che assomiglia terribilmente alla mia vicina di casa, quella che non scrive, ma stende la tovaglia sempre davanti alla mia finestra, e io non capisco mai se fuori piove o c’è il sole.

Posso dire che questa scoperta mi ha lasciato di sasso? L’ho già detto. D’altronde avrei dovuto immaginarmelo. Come poteva essere che uno scrittore venisse chiamato sempre col suo nome di battesimo? Del tipo: “È in tutte le librerie il nuovo libro di Andrea!” (Camilleri) Oppure: “Oggi ci sarà la presentazione dell’ultimo libro di Giancarlo!” (De Cataldo) Questo solo per citarne due, vivi, in voga, e che dopotutto neanche mi piacciono. Allora ecco la variante per i morti: “Hai mai letto Fëdor?” Che poi magari “Fëdor” uno lo capisce chi è. Allora meglio: Hai mai letto Jaques?” (Roubaud, se non l’avete mai letto, aspettate un attimo a farlo che lo sto leggendo io, poi vi dirò, per adesso posso solo dirvi che Jaques Roubaud è francese, oltre che folle). O ancora: “Ti ricordi il titolo di quel libro di Raymond?” Raymond chi? Risponderebbe un ipotetico risponditore: Queneau, Carver, Chandler, o chi altro?

Ma insomma, se ci pensavo meglio non era mica difficile da capire. James era il cognome, mica il nome. Però questo fatto, sempre a pensarci bene, non vuol certo dire che si trattasse di una donna, o no? Ma a chi mi sto rivolgendo con tutte queste domande? Comunque scrivere alla fine ti porta anche a fare dei bei ragionamenti con te stesso.

DALIA NERA

Che sia Phyllis Dorothy da giovane?

Questa non può considerarsi una recensione, perché più che altro si tratta di una rivelazione, una rivelazione che per non andare fuori tema l’associo a questo libro che si vede qui sopra, e che avrei sempre voluto comprare prima di sapere che P.D. James fosse in realtà una donna. Ma che ero l’unico a pensarla così?

Ora, dato che  a guardarlo bene mi sono accorto che questo libro che volevo prendere non è neanche della P.D. James, allora penso che della P.D. James, a giudicare anche dalla sua produzione, non leggerò mai nulla. Questa storia è nata male fin dal principio e allora si vede che era destino.

Annunci
  1. …e fai male! p.d.james è davvero una brava scrittrice — sempreché tu non abbia in odio il romanzo poliziesco — ha uno stile molto diverso da quello di altre donne che hanno affrontato il genere, però vale assolutamente la pena di provare a leggere almeno uno dei suoi libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: