Recensioni dei libri sulle mensole di casa mia (e altre cose nei paraggi)

Quando è estate e invece che un’aranciata bevi un libro

In Libri sulle mensole on 15 luglio 2012 at 18:01

la moglie mentre corre verso la sua vendetta subito dopo essere stata gettata in mare

Dopo lo smisurato successo della categoria “recensioni sulla fiducia” continuiamo a scrivere recensioni sulla fiducia e parliamo di “Una donna di troppo” di Carl Hiaasen, Meridiano Zero edizioni.

Visto che essendo sulla fiducia le recensioni sulla fiducia dovrebbero contenere più che altro titolo e autore, cercherò di scrivere due righe veloci che finiranno nell’arco di altrettante quattro.

Il romanzo parte così: un uomo e una donna stanno festeggiando l’anniversario di nozze a bordo di una grande nave da crociera. È notte, c’è la luna piena, i due sono appoggiati al parapetto del pontile quando lui si china per raccogliere una cosa da terra ma improvvisamente afferra le caviglie della moglie, la solleva in aria e la fa volare di sotto.. splash!

Fin qui una tragedia se non fosse che la moglie, da ragazzina, è stata super campionessa di nuoto: sospesa tra la vita e la morte per giorni in mare aperto, riesce a salvarsi, finisce la tragedia e inizia la vendetta.

Ecco spiegata, senza entrare troppo nei particolari essendo una recensione sulla fiducia, la trama del romanzo. Un romanzo avvincente, e quando dico avvincente significa proprio avvincente, ovvero che tiene incollato il lettore al libro pagina dopo pagina fino all’epilogo finale, che avendo letto il romanzo troppo in fretta il preciso epilogo finale non me lo ricordo più.

Tuttavia, quando di un romanzo non ricordi il preciso epilogo finale ma ricordi tutti i motivi che ti hanno tenuto incollato alle pagine fino a dimenticarti l’epilogo finale, usando ogni momento libero della giornata per leggere e riuscendo a finirlo in pochi giorni, allora significa che è buon segno: significa che non hai niente da fare.

Se per qualunque motivo anche voi non avete niente da fare, andatevi a leggere questo libro. Se diversamente avete un sacco di cose da fare, allora prendetevi subito una pausa e andatevi a leggere questo libro. Non si scappa da questo libro. Volete un altro imprescindibile motivo per bere questo libro? Questo libro è piaciuto anche a mia mamma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: