Recensioni dei libri sulle mensole di casa mia (e altre cose nei paraggi)

Posts Tagged ‘Amici come prima’

Cinque motivi (e una cartolina) per fare pace con Paolo Conte

In Cose nei paraggi on 5 novembre 2014 at 20:01

Questo articolo è uscito su Rockit ma qui c’è la versione originale, con una cartolina al posto del ragionamento.

Ogni riferimento a foto di persone realmente esistenti è puramente casuale | foto di Roberto Coggiola

Devo fare una confessione, cercando di non espormi troppo: mi piace molto un autore e compositore di Asti. Devo farne un’altra: gli ultimi tre album in studio di questo personaggio non mi hanno entusiasmato. Non ditelo a nessuno. A parte qualche batticuore sparato qua e là, il complesso dei tre album non suonava più come qualcosa di unico, toccato dalla grazia, ma piuttosto come qualcosa di già toccato e basta, peggio ancora bloccato dal tempo, il tempo che prima passava anche sotto ai sofà e dopo si è arenato sotto, senza quella selvaggia ispirazione che da sempre muoveva questo personaggio anche al buio e s’illuminava Paolo Conte.

In occasione della laurea honoris causa in Lettere Moderne all’Università di Macerata, Paolo Conte tenne una lectio doctoralis dal titolo: “I tempi dell’ispirazione: il pomeriggio”. Devo fare un’altra confessione, simile a un sospetto: credo che negli ultimi tempi il nostro amico abbia lavorato soltanto di pomeriggio. Leggi il seguito di questo post »

Annunci