Recensioni dei libri sulle mensole di casa mia (e altre cose nei paraggi)

Posts Tagged ‘glutine’

Il tarlo del glutine

In Cose nei paraggi on 14 aprile 2014 at 16:15

Sei seduto in pizzeria quando arriva il cameriere. Tutti ordinano la pizza, tu no. Tu ordini un secondo.
“Sei a dieta?” Ti chiede il tuo vicino di posto che non conosci come la maggior parte degli altri commensali.
“No.” Rispondi.
“Allora non ti piace la pizza?” Incalza lui come dire: sei impazzito?
“Sono celiaco.” Tagli corto tu, cercando di assumere l’espressione più naturale di questo mondo.
Lui ti guarda come se ti avesse infilato per sbaglio due dita nel naso: “Oh scusa…” Ti dice mortificato.
“Scusa di cosa?” Chiedi tu.
“Non sapevo.” Dice lui.
Forse te le aveva infilate davvero le dita nel naso, e non te ne sei accorto. E invece no: parla proprio della celiachia.

Ad ogni pasto il rito è sempre lo stesso. Quando qualcuno scopre che tu sei celiaco e lui no, qualsiasi discorso si stia facendo nel resto della tavolata il discorso si magnetizza, cambia verso e il verso è sempre quello girato verso di te, testa dopo testa, per tutte le teste fino ad arrivare alla tua: la tua testa sopra un piatto senza glutine.

Ossignore, il GLUTINE!

Ossignore, il GLUTINE!

La gente si aspetta un commento e tu capisci che il momento che non aspettavi sta arrivando, si tratta solo di avere pazienza. Qualche secondo che arriva, eccolo: “E quando l’hai scoperto?” Ti chiede il primo solerte intervistatore. Poi il secondo: “Cosa ti succede se lo mangi?”
E qui entra in gioco l’esperienza. Dopo anni passati a ripetere la stessa cantilena, ora hai modificato la versione dei fatti, che inizi pressappoco così: Leggi il seguito di questo post »

Annunci