Recensioni dei libri sulle mensole di casa mia (e altre cose nei paraggi)

Posts Tagged ‘sanremo senza musica 2014’

Chi fermerà la musica: la risposta definitiva alla domanda dei Pooh

In Cose nei paraggi on 20 febbraio 2014 at 00:40

***

“Installarono i behemoth nella stiva, in compagnia degli ippopotami, dei rinoceronti, degli elefanti. Fu un’ottima idea quella di utilizzarli come forza di contrappeso, ma immaginatevi la puzza. E non c’era nessuno che asportasse lo sterco.”

***

Le pecore che invadono il palco dell’Ariston in attesa dei behemot, degli ippopotami, dei rinoceronti e gli elefanti

***

L’incipit del romanzo di Julian Barnes, Una storia del mondo in 10 capitoli e mezzo può essere la giusta metafora per cercare di capire cosa sta succedendo da molti anni al Festival della Canzone Italiana, località Sanremo: si buttano nel calderone tre o quattro (mila) ospiti e siparietti a caso, per fare da contrappeso alla musica, senza accorgersi che la musica non si sente, ma si sente solo la puzza, perché nessuno si cura di togliere lo sterco.

Io credo che il festival di Sanremo di oggi abbia perso qualunque tipo di credibilità nei confronti di chi crede nella musica. Qualcuno tanti anni fa si tolse la vita come estremo atto di protesta contro un pubblico che mandava in finale una canzone come “Io tu e le rose” e una commissione che selezionava “La rivoluzione” sperando che servisse a chiarire le idee a qualcuno. Leggi il seguito di questo post »

Annunci